Il ritorno degli anni ‘80 nella moda autunno-inverno 2021.

ritorno anni 80

Nuovi fit, vita bassa, tessuti maschili ma anche materiale vinilico extra lucido da indossare di sera. La gonna lunga sarà tra i capi protagonisti del guardaroba invernale, con toni più sofisticati e silhouette pencil skirt.

Osservando le sfilate per il prossimo autunno/inverno 2021, vediamo come gli eighties siano stati trasportati nel nuovo decennio con uno stile più leggero, ma con la stessa allure che li ha sempre contraddistinti.

Colori e caratteristiche

Black is back. Il total black si declina su outfit da giorno e sera insieme al verde, che torna ad abbellire l’armadio femminile nelle sue diverse sfumature ed accessori.

Via libera a cappotti, completi ed abiti nelle tonalità del blu e grigio. Quest’ultimo riscoperto anche nel trucco sia su viso che labbra.

Viola e Rosso diventano l’abbinamento perfetto, oltre alle declinazioni classiche del rosso col nero o rosso col bianco. Ed infine, i nostri amati colori pastello.

Pantaloni e Gonne

Motivi floreali e linee morbide, stampe animalier e bottoni gioiello con vita alta. Un ritorno trionfante sarà quello dei modelli cropped gessati, in ecopelle, lana e cotone morbido. (Vedi qui la moda maglia di cui abbiamo già parlato) Tornano anche i modelli a zampa, le cinture tono su tono ed il risvolto audace fino alla caviglia.

Fashion forward sulle gonne per l’anno che verrà. Trionfano i quadri, i modelli fascianti e lunghi fino alla caviglia, ma anche le minigonne in tweed e quelle a palloncino con fantasie astratte e colori.

Capispalla

Lo stile di vita “fast” non è più di tendenza. La moda ritorna a valorizzare la qualità e comodità assoluta grazie ai cappotti e capispalla over ed in formato plaid di cashmere.

Questi rappresenteranno in definitiva il life wear senza tempo.

Rientra infatti in gioco la giacca ad “armatura” con maxi-tasche, polsini in velluto e bande in gros-grain. La giacca in canvas idrorepellente con dettagli vintage, la mantella in maglia, il morbido montone ed infine, il trench dal quale non si scappa.

Ci sarà la conferma del blazer dallo stile maschile sempre più squadrato, lungo, perfetto da indossare come mini-dress. Spalle in primo piano, maniche super scenografiche, volumi esagerati e nuove proporzioni anche nei piumini. I quali rappresenteranno perfettamente un guscio di morbidezza nel quale rinchiudersi quest’inverno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *