Borse. Un amore che va oltre l’accessorio.

Borse. Un amore che va oltre l’accessorio.

La borsa è da sempre l’accessorio più desiderato e al quale le donne non intendono assolutamente rinunciare. Sigmund Freud, il padre della psicoanalisi, vedeva addirittura nella borsa una rappresentazione simbolica del senso materno.

Difatti la borsa raccoglie una piccola porzione della nostra vita ed attraverso questa si può capire moltissimo della nostra vita.

Storia e curiosità

Nell’antichità le borse erano portate dalla servitù e indicavano uno status inferiore. Dopo la Prima Guerra Mondiale, pertanto, ci fu il riscatto da parte delle donne con l’emancipazione e l’utilizzo della borsa come segno di indipendenza.

Le donne avevano i propri contanti, le chiavi delle loro proprietà e le loro auto.

I decenni sono passati e le borse sono cresciute sia in dimensioni che in termini di prezzo. Oggi, dunque, è divenuto impensabile uscire senza borsa.

La maggior parte delle donne, infatti, tende non solo ad averla sempre con sé, ma a metterci dentro praticamente tutto: dai fazzoletti alla spazzola, smartphone, borraccia e agenda. Secondo una ricerca è stato anche visto che il peso medio di una borsa è di quasi 2,5 chilogrammi.

La borsa più iconica

La risposta perfetta a ciò che abbiamo precedentemente spiegato, nonché la borsa più iconica di tutti i tempi, è certo quella di Mary Poppins.

Si tratta di un enorme borsone magico, capace di contenere davvero qualsiasi oggetto (tavoli, piante, giocattoli) alla quale non c’è limite di capienza!

Le borse di Mary Poppins odierne sono l’emblema del tempo che le donne trascorrono fuori dalle mura domestiche, della versatilità di ruolo indossata ogni giorno e della cura che riservano a sé stesse.

Anche le pochette hanno ceduto all’ultima moda. Sono diventate oramai Maxi, da permettere di essere più capienti e di essere utilizzate tutti i giorni grazie al cinturino o tracolla.

Vedi qui un esempio di una borsa realizzata da Gaelle, che rappresenta esattamente la pochette più capiente a cui facevamo riferimento. Altrimenti, guardi qui un altro modello di Kurt Geiger di misure 12x19cm in pelle trapuntata, con tracolla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.